Commissione didattica paritetica

La Commissione Didattica Paritetica docenti-studenti è composta da un pari numero di docenti di ruolo e di studenti dei corsi di studio afferenti alla Scuola stessa.
E’ presieduta dal Direttore della Scuola.

Nel rispetto dell’autonomia organizzativa dei corsi di laurea, ed ai soli fini della nomina dei rappresentanti dei corsi di laurea nelle commissioni della Scuola, si definiscono i seguenti “insiemi” di Corso/i di Laurea con il/i Corso/i di Laurea Magistrale collegato/i:

    per CHIMICA (il corso di laurea della classe L-27 e i corsi di laurea magistrale della classe LM-54)

    per FISICA (i corsi di laurea della classe L-30 e i corsi di laurea magistrale della classe LM-17)

    per INFORMATICA (il corso di laurea della classe L-31 e il corso di laurea magistrale della classe LM-18)

    PER MATEMATICA (il corso di laurea della classe L-35 e il corso di laurea magistrale della classe LM-40)

    PER SCIENZE BIOLOGICHE (il corso di laurea della classe L-13 e i corsi di laurea magistrale della classe LM-6)

    PER SCIENZE NATURALI (il corso di laurea della classe L-32 e i corsi di laurea magistrale della classe LM-60)

    PER SCIENZE GEOLOGICHE (il corso di laurea della classe L-34 e il corso di laurea magistrale della classe LM-74)

    PER SCIENZA DEI MATERIALI (il corso di laurea della classe L-27 e il corso di laurea magistrale della classe LM-53)

La Commissione Didattica Paritetica è costituita da due docenti per ogni insieme sopra definito e da un docente per i corsi di laurea/laurea magistrale che non appartengono agli insieme definiti sopra.
Tutti i componenti sono designati dai dipartimenti di riferimento.

I rappresentanti degli studenti, almeno due per ogni Dipartimento afferente alla Scuola, sono designati in seduta congiunta dai rappresentanti degli studenti nel Consiglio della Scuola e nei vari consigli di Dipartimento e di Corso di studi.
In caso di necessità i rappresentanti degli studenti possono indicare nominativi tra tutti gli studenti iscritti ai vari Corsi di laurea e di laurea specialistiche/magistrali.

Compiti:

  • Svolge attività di monitoraggio dell’offerta formativa e della qualità della didattica, nonché dell’attività di servizio agli studenti da parte dei docenti
  • Individua indicatori per la valutazione dei risultati delle attività citate
  • Formula pareri sull’istituzione, sull’attivazione, sulla modificazione e sulla soppressione di Corsi di Studio, anche in riferimento ai requisiti di docenza. Tali pareri sono comunicati tempestivamente al Corso di Studio, ai Dipartimenti di riferimento e al Consiglio della Scuola