Erasmus+ per studio

Il Programma Erasmus+ 2014-2020 ha l'obiettivo di promuovere la dimensione internazionale dell'istruzione attraverso il miglioramento della conoscenza delle lingue comunitarie, l'incoraggiamento alla mobilità degli studenti e dei docenti e il riconoscimento degli studi effettuati all'estero. 

 

L' Erasmus+ consente di trascorrere da 3 a 12 mesi presso un altro Istituto di uno dei Paesi esteri che abbia firmato un accordo bilaterale nell'ambito del programma Erasmus+ con l'Università di Torino, di frequentarne i corsi, di sostenere i relativi esami, di svolgere un periodo di tirocinio, di fare ricerca per la tesi e di ottenere il riconoscimento dell'attività didattica svolta con il sistema ECTS (European Credit Transfer System).
Il programma offre un contributo comunitario ad ogni partecipante senza ulteriori tasse di iscrizione presso gli atenei partner.
Ogni anno l’Ateneo di Torino pubblica un bando di partecipazione rivolto agli studenti che desiderano entrare a far parte del mondo Erasmus+ per studio.

Come effettuare la mobilità